Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Novità in libreria: Il teschio sacro di James Rollins

Il teschio sacro

Da molti è considerato il nuovo Michael Crichton, etichetta sicuramente abusata. Comunque James Rollins è uno che vende ed è in grado di imbastire storie curiose e divertenti. In libreria il suo nuovo, ennesimo, romanzo con protagonista la Sigma Force: Il teschio sacro.

IL TESCHIO SACRO (The Devil Colony)
di James Rollins
ed. Nord
Traduzione di Giovanni Giri e Amalia Rincori

TRAMA: Centinaia di corpi mummificati ammassati in una caverna e, al centro, un piedistallo di granito con sopra un favoloso teschio d’oro: è questo lo spettacolo che si presenta agli occhi di due esploratori che si sono avventurati all’interno di una riserva indiana sulle Montagne Rocciose. Il Bureau of Indian Affairs ne rivendica immediatamente la proprietà, ingaggiando un braccio di ferro con le autorità locali ma, prima che le parti riescano a trovare un accordo, un’esplosione distrugge la caverna. I sospetti cadono subito su Kai Quocheets, una giovane attivista per i diritti dei nativi americani, che tuttavia sembra sparita nel nulla. In realtà, dal suo nascondiglio, la ragazza si è rivolta all’unica persona in grado di dimostrare la sua innocenza e cioè a suo zio Painter Crowe, direttore della Sigma Force. Insieme con l’amico e collega Grayson Pierce, Crowe si mette a indagare, tuttavia capirà subito che quella misteriosa necropoli e l’enigmatico teschio sacro sono soltanto il primo passo sulla strada verso un segreto inquietante, che risale all’epoca coloniale e che rischia di minare le basi stesse degli Stati Uniti. Perché la Dichiarazione d’Indipendenza e la storia della nascita della nazione americana forse sono solo una menzogna, creata per coprire una sconvolgente verità…

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI e poi su MI PIACE per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Navigazione ad articolo singolo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: