Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

I consigli di Pegasus Descending per le vacanze

L'istinto della caccia

Anche per il vostro indefesso e inesauribile blogger è arrivato il tempo di fare un po’ di vacanza dopo mesi e mesi di frenetica attività. Mi farò una ventina di giorni, o giù di lì, di ferie, che consisterà, sostanzialmente, nell’appendere per qualche settimana la tastiera al muro. Se io, però, andrò in vacanza, questo non significa che lo farà pure Pegasus Descending. Ho infatti già preparato una serie di schede sui libri che leggeremo in autunno con delle gustose anticipazioni sulla prossima stagione editoriale. Ne pubblicherò una al giorno. Nei mesi che verranno, ovviamente, torneremo sui titoli segnalati e su molti altri, ma per ora beccatevi ‘sto aperitivo e iniziate a farvi venire fame e a commentare. E visto che avrete più tempo del solito per cazzeggiare – o almeno lo spero per voi – mi congedo con qualche consiglio di lettura riproponendovi i titoli che in questa prima metà del 2010 mi sono piaciuti di più. Cliccando sui titoli accederete alle rispettive recensioni. La lista è rigorosamente in ordine sparso. Oltre a quanto suggerito qui sotto, infine, caldeggio un salto in edicola per accaparrarvi le ultime copie del Classico del Giallo Mondadori di questo mese, anzi, quello scorso: L’istinto della caccia di Dashiell Hammett, una raccolta di dieci storie brevi hard-boiled. E li chiamano economici.

Galveston di Nic Pizzolatto

La legge di Fonzi di Omar Di Monopoli

Mano Nera di Alberto Custerlina

Piccoli crimini di Dave Zeltserman

Anche i poeti uccidono di Victor Gischler

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI e poi su MI PIACE per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

9 pensieri su “I consigli di Pegasus Descending per le vacanze

  1. Vitandrea in ha detto:

    Buone vacanze, allora, Andrea. E soprattutto buone letture. Mi aspettano i tuoi consigli Galveston e La legge di Fonzi. In più, anche se a te è piaciuto così così, The getaway man. A presto.

    • Grazie mille Vitandrea, le vacanze sono l’occasione per recuperare un po’ di letture lasciate indietro! The Getaway Man è sicuramente un buon romanzo, ma, a mio avviso, un po’ troppo esercizio di stile e di bravura. Allora buone letture anche a te e a presto!

  2. Valter in ha detto:

    Buone vacanze anche da parte mia; i tuoi consigli , sempre ottimi, li ho seguiti… quindi
    approfitta per pareggiare i conti… (ma non infierisco non aggiungo altri titoli di film, e spera
    non lo faccia Sartoris!) 😀 😀

  3. Cristina in ha detto:

    Buonissime vacanze Andrea, baci a presto…..

  4. Mi sono dimenticato di dirvi una cosa, a voi tutti incalliti finanziatori del mercato editoriale: c’è il 30% di sconto sugli Einaudi Stile Libero!!! Io mi sono rifornito con La cattiva strada di Crumley, un paio di vecchi Hap&Leonard che non avevo, Sangue misto di Roger Smith. E poi qualche regalo. C’era pure l’ultimo Mosley, ma aveva due pagine piegate a metà e l’ho lasciato lì. Sono un maniaco, lo so. Comunque, fino al 31 Agosto!! 🙂

  5. Tranne Galveston – che mi è sfuggito, azz – gli altri quattro sono in valigia 🙂
    Buona vacanza!

    • Allora fammi poi sapere che ne pensi! E ti consiglio caldamente di recuperare Galveston, credo che tra i cinque sopra potrebbe essere quello che ti piacerebbe di più, se ho iniziato ad intuire i tuoi gusti letterari…buona vacanza anche a te, la mia, ormai, è agli sgoccioli, sig… 😦

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: