Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Doppietta Cella 211: il romanzo e il film

Cella 211

Ieri il libro, domani il film. Che sia la settimana Cella 211?

È finalmente approdato anche in Italia uno dei titoli più attesi della stagione da parte di tutti gli amanti del thriller: è infatti uscito ieri per le edizioni Marsilio il romanzo carcerario dello spagnolo Francisco Pérez Gandul intitolato Cella 211 e da cui il regista Daniel Monzon ha tratto l’omonimo film da domani nelle sale.

Sia il romanzo sia il film hanno fatto incetta di premi nei rispettivi ambiti artistici. Se il romanzo di Gandul è arrivato in finale al Premio Fernando Lara nel 2004, mentre nel 2005 si è aggiudicato il prestigioso riconoscimento come Miglior Romanzo Noir alla settimana del cinema Noir di Gijon, la trasposizione cinematografica che ne ha fatto Monzon è stata in grado di riscuotere un enorme successo di critica al Festival di Venezia 2009 e di trionfare, in patria, ai Premi Goya 2010.  

CELLA 211
di Francisco Pérez Gandul
ed. Marsilio
Traduzione di Fabio Cremonesi

TRAMA: Prendi un pesce, mettilo fuori dall’acqua e poi stai a vedere cosa escogita per sopravvivere. La trama, in soldoni, potrebbe essere così riassunta. In giovane Juan Olivier è, infatti, un giovane secondino al suo primo incarico in un carcere di massima sicurezza. Vuole fare una bella impressione ai suoi superiori, c’è da capirlo. Per tale motivo si presenta sul posto di lavoro con un giorno di anticipo. Non l’avesse mai fatto. Fottuto destino. Mentre fa un tour conoscitivo nel braccio che racchiude i criminali più pericolosi dell’intera Spagna ha un mancamento e i colleghi lo adagiano sulla brandina di una cella in quel momento vuota: la numero 211. Ma non hanno il tempo di chiamare i medici. Malamadre, leader dei carcerati più pericolosi, fomenta una rivolta che, in breve tempo, gli consente di assumere il comando del braccio e di mettere a ferro e fuoco l’intero carcere. Ai secondini non resta che mettersi in salvo aspettando l’arrivo delle forze speciali. Peccato, però, che tutti si dimentichino dell’ignaro Juan, rimasto nella cella 211. Questa volta sarà chiamato a combattere per la sua stessa vita.

Su affaritaliani.it potete leggere in esclusiva il primo capitolo del romanzo Cella 211 di Francisco Pérez Gandul, mentre qui sotto il trailer dell’omonimo film di Daniel Monzon:  

«Quando mi capitò tra le mani il romanzo Celda 211, lo lessi tutto d’un fiato e capii immediatamente che avrei voluto portare la storia sul grande schermo. Già l’inizio del racconto era impressionante: introduceva un universo potente, realistico e di grande umanità, e per tutto l’arco narrativo la vicenda si sviluppava mantenendo una tensione a dir poco soffocante, con alcuni colpi di scena memorabili» Daniel Monzón

Francisco Pérez Gandul sta attualmente lavorando al suo secondo romanzo.

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Doppietta Cella 211: il romanzo e il film

  1. Pingback: Doppietta Cella 211: il romanzo e il film « Pegasus Descending

  2. Alissa in ha detto:

    Vediamo un dramma psicologico dinamica, che sarà interessante per un vasto pubblico. Sì, nel film un sacco di situazioni strane e ridicole, ma si dovrebbe cercare di concentrarsi sul problema dopo il fatto. Tuttavia, il direttore del Daniel Monzón fanno sempre buoni film. Mi piaceva molto anche il suo film “The Kovak Box” ( http://www.itafilm.video/3712-the-kovak-box-2006.html ). E voi?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: