Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Coming soon: Niente da perdere di Lee Child

Niente da perdere

La recensione di Niente da perdere pubblicata su Pegasus Descending.

Il mese di Aprile si aprirà con una gragnuola di mazzate per tutti gli amanti del genere thriller e affini. Sarà infatti in libreria Niente da perdere, il dodicesimo capitolo firmato da Lee Child con Jack Reacher protagonista, uno dei duri più duri dell’intera storia del genere. E questo, credetemi, non è un pesce d’Aprile. Neanche per sogno.

NIENTE DA PERDERE
di Lee Child
ed. Longanesi

TRAMA: Due piccole città, nel mezzo del nulla, nel deserto del Colorado: Hope e Despair. È in quest’ultima che arriva Jack Reacher in cerca di una tazza di caffè. Invece lo aspettano quattro energumeni del posto, un’accusa di vagabondaggio e un ordine di allontanamento dalla città. Ma Reacher non è tipo da lasciarsi trattare in questo modo e vuole scoprire cosa hanno da nascondere così disperatamente gli abitanti di Despair. Nella sua lotta contro un’intera città e il milionario che regge le fila di tutto, Jack si ritrova un unico alleato, lo sceriffo di Hope, una donna bella e tosta quanto lui, che conferma i suoi sospetti: c’è qualcosa di losco a Despair. Il caos che causano nella cittadina maledetta porta alla luce un traffico di uranio impoverito e un centro di smistamento per disertori che non vogliono finire a combattere in Iraq o in Afghanistan. Chi avrà la meglio: un uomo che ha tutto da guadagnare, o uno che non ha niente da perdere?

Di seguito l’edizione originale introdotta dallo stesso Lee Child nel video caricato su Youtube da TransworldCrime:

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Coming soon: Niente da perdere di Lee Child

  1. Pingback: Coming soon: Niente da perdere di Lee Child « Pegasus Descending

  2. Pingback: Niente da perdere – Lee Child « Pegasus Descending

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: