Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Arriva Panini Noir, nuova etichetta in salsa nera

Filthy Rich

Si chiamerà “Panini Noir” la nuova serie che la Panini Comics lancerà a partire dal secondo semestre 2010 e tematicamente incentrata sul mondo del fumetto a tinte rigorosamente nere e gialle.

Sotto le insegne della nuova etichetta verranno infatti pubblicate le principali crime, mystery e spy story apparse sul mercato fumettistico negli ultimi anni, a partire dai numerosi titoli già editi sotto l’etichetta Vertigo Crime della DC Comics, pur non rinunciando a rilanciare opere diventate ormai dei classici quali “History of Violence” e “Road to Perdition” (Era mio padre), rese anche celebri dalle omonime trasposizioni cinematografiche.

Come si legge nel comunicato diramato dalla Panini sul proprio sito ufficiale, “All’interno dell’etichetta “Panini Noir” andranno a confluire sia l’intera linea Vertigo Crime (eccetto la graphic-novel di Hellblazer), sia titoli provenienti da altri editori e Paesi. Insomma” prosegue la nota “Una nuova linea che, ne siamo certi, permetterà alle nostre edizioni di compiere quel salto di qualità e di autorialità in più che molti auspicavano, allargando la già massiccia produzione di “comics USA”, dal mainstream a una rilevante fetta di fumetto alternativo”.

The Chill

E i primi due titoli in programma si annunciano già scoppiettanti a causa del clamore suscitato in pubblico e critica americana per la loro notevole originalità. Si partirà, quindi, con l’albo “Filthy Rich” firmato da Brian Azzarello (100Bullets, Joker) con le tavole del disegnatore Victor Santos, già autore della serie francese “Young Ronin”. Si proseguirà poi con la graphic novel “The Chill”, con i testi di Jason Starr e i disegni di Mick Bertilorenzi. Entrambi i titoli saranno inoltre introdotti dalle copertine di Lee Bermejo mentre, dal punto di vista tecnico, i volumi saranno del tutto simili alle edizioni originali, cioè cartonati in formato tascabile.

“Sesso, lusso, avidità, cinismo, i più laidi e luridi istinti del noir trovano spazio in due opere che colgono alla perfezione la psicosi e la natura più oscura del genere, rimaneggiandole in maniera intelligente e scioccante. Due titoli imprescindibili per chi ha dimenticato cosa sia il brivido della lettura. Una rilettura” conclude il comunicato “del genere hard-boiled che ha messo d’accordo una moltitudine di consensi, in un’acclamazione unanime.”

Non resta quindi che attendere la fine dell’estate 2010. Poi i mondi del noir e del fumetto si arricchiranno di un nuovo capitolo tutto da leggere. (fonte: sito Panini Comics)

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Advertisements

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su “Arriva Panini Noir, nuova etichetta in salsa nera

  1. Pingback: Arriva Panini Noir, nuova etichetta in salsa nera « Pegasus Descending

  2. Aspetto con estrema curiosità questa collana.
    Il primo volume americano, Dark Entries, è stato scritto da Ian Rankin e disegnato da Werther Dell’Edera, ma verrà pubblicato da Planeta/DeAgostini perchè ha per protagonista John Costantine/Hellblazer.
    Mick Bertilorenzi è un bravissimo disegnatore italiano e nella collana apparirà anche un terzo disegnatore italiano, Antonio Fuso.

    • Grazie per le ulteriori notizie Emo! Hellblazer rimarrà infatti fuori da questa nuova etichetta, anche se – se non erro – fa parte della Vertigo Crime, come è pure accennato nel comunicato della Panini da cui ho preso spunto per il mio pezzo. Molto bene per gli italiani, personalmente sono rimasto folgorato dalle tavole di Stefano Caselli sul numero 0A di Dark Reign e del quale ho pure parlato in un post dedicato a questa nuova serie Marvel. Comunque, come sempre leggeremo e recensiremo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: