Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Novità in libreria: Winslow e Fletcher

Ho un problema. Non ce la faccio e non ce la farò mai. Questo fottuto mese di Marzo ha troppe uscite dannatamente buone per essere lette tutte in tempi brevi. Alcune, come il nuovo Nisbet “Cattive abitudini”, ve le ho già segnalate in precedenti post, altre arriveranno nel prossimo futuro e avremo modo di parlarne con cura dedicando loro dei corposi post. Ma ora in culo al mondo e crepi il pessimismo iniziale, beccatevi ‘sti due imperdibili sfornati freschi e croccanti dall’Einaudi. Un romanzo e un saggio. Ce n’è per tutti i gusti.

La pattuglia dell'alba

LA PATTUGLIA DELL’ALBA
di Don Winslow
ed. Einaudi Stile Libero
Traduzione di Luca Conti

Ex poliziotto, ora investigatore privato, Boone Daniels non chiede molto alla vita: gli basta uscire all’alba con la sua tavola da surf insieme alla sua inseparabile pattuglia di amici, e avere sempre sotto mano una tortilla da riempire di carne, pesce, uova, quel che capita. Quando lo studio legale per il quale lavora gli chiede di rintracciare una spogliarellista, testimone chiave in un caso di truffa a un’assicurazione, Boone ha un solo scopo: risolvere il caso entro quarantott’ore al massimo, e comunque prima che su Pacific Beach si abbatta la piú grande mareggiata degli ultimi anni. Ma a San Diego, la città del sole e dei surfisti, niente è mai semplice come sembra, e il Messico è sempre troppo vicino: basta poco davvero perché un’indagine di poco conto si trasformi in una discesa all’inferno, che costringerà Boone a fare i conti una volta per tutte con il suo passato.

Boone Daniels, ex poliziotto, ora investigatore privato, nato su una tavola da surf
Sunny Day, una vera California Girl, ma sa cavalcare l’onda come nessun altro
High Tide, centosettanta chili di carne e muscoli samoani, quando si tuffa è alta marea
Dave the Love God, bagnino di salvataggio, una collezione di turiste da fare invidia
Johnny Banzai, sangue giapponese, poliziotto, re delle parole incrociate
Hang Twelve, rasta bianco, patito del surf, sei dita per piede (fonte: sito Einaudi)

Sulla scena del crimine

SULLA SCENA DEL CRIMINE
di Connie Fletcher
ed. Einaudi Stile Libero
Traduzione di Alessandra Montrucchio

Provate a immaginare di passare una serata in compagnia di un gruppo di medici legali, poliziotti della scientifica, esperti di Dna, di impronte digitali o di macchie di sangue. E che tutti siano in vena di parlare. Immaginate che facciano a gara a rievocare i delitti piú atroci, i casi piú assurdi, le soluzioni piú insperate e geniali. Sulla scena del crimine è una serata cosí. Connie Fletcher parte da una domanda: perché gli investigatori veri disprezzano C.S.I., il serial tv? E per capirlo intervista «ottanta esperti forensi americani», elabora le interviste in veri e propri racconti e li divide in capitoli, ognuno dei quali analizza una fase particolare dell’indagine, dal momento del ritrovamento del cadavere all’autopsia, all’individuazione dell’assassino. La scena del crimine «dissezionata» direttamente dalle voci di chi ha visto (e toccato) il cadavere. (fonte: sito Einaudi)

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Novità in libreria: Winslow e Fletcher

  1. Pingback: Novità in libreria: Winslow e Fletcher « Pegasus Descending

  2. Pingback: L’altrà metà del crimine su La7 « Pegasus Descending

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: