Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

“Balkan Bang!” sbarca su Segretissimo

"Balkan Bang!" edizione Segretissimo


Di Alberto Custerlina e del suo strepitoso esordio, “Balkan Bang!” (ed. PerdisaPop) ho già scritto molto e quei quattro mascalzoni che ancora non lo conoscessero possono rimediare leggendosi la recensione pubblicata su Pegasus Descending.

Ora, però, non avete più scuse. Non potrete più dire “non l’ho trovato in libreria”, la “Feltrinelli vicino a casa non lo aveva” oppure “ogni volta che vado in libreria vorrei ordinarlo ma poi mi perdo dietro a Dan Brown”. Basta.

Fino al termine del mese di Gennaio non dovrete fare altro che prendere cinque euri cinque, recarvi all’edicola più vicina a casa vostra e comprare l’ultimo numero di Segretissimo, il mensile Mondadori. Non potete sbagliare. Il libro di Custerlina è quello con un carro armato sulla copertina, che non c’entra un cazzo di niente con la storia narrata, ma pazienza, che volete farci. Seguite il consiglio. Cinque euro alla fine potete anche spenderli per una delle opere d’esordio più dirompenti nella letteratura italiana. Non fate i tirchioni!

TRAMA: Cedomir e Karel sono due vecchi criminali che vogliono mantenere il potere. Normale per dei vecchi, se non fosse che qualcuno ha deciso per loro un altro destino. Emir e Lovro sono due giovani sbirri che s’infilano dentro una storia criminale. Normale per degli sbirri, se non fosse che loro ci sarebbero rimasti volentieri fuori. Un segretario cerca di tirare le somme, ma fa male i conti. Tre killer schizzati seminano morte e una schizzata che fa la killer raccoglie vendetta. Un’ombra che aspetta. Serbi, croati e bosgnacchi, insieme, come acido nitrico, acido solforico e glicerina. Sullo sfondo, una Sarajevo che tenta di rialzarsi, come un pugile mandato al tappeto già troppe volte. Un romanzo d’esordio che è un gioco delle parti dove le parti non sanno a che gioco stanno giocando.

Se ce ne fosse bisogno ribadisco, ancora una volta, che Alberto Custerlina non è mio cognato o mio cugino, ma solo un bravissimo scrittore che ho il piacere di consigliarvi. Se poi volete conoscerlo meglio vi consiglio di leggervi una delle mille interviste da lui rilasciate su siti e blog. Lo trovate sul blog di Segretissimo con l’intervista rilasciata in occasione dell’uscita di “Balkan Bang!” così come sulla rivista on line Thriller Magazine. Infine la sua migliore intervista, quella rilasciata a Marilù Oliva per il blog della stessa giornalista scrittrice, attualmente in libreria con l’ottimo “Repetita” (ed. PerdisaPop).

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

3 pensieri su ““Balkan Bang!” sbarca su Segretissimo

  1. Ah, ciao Andrea, guarda che ha chiamato mamma dicendo che se non ti fai sentire ti taglia i viveri. Io, da buon fratello ho tentato di difenderti, ma lei non ne ha voluto sapere. Chiamala!
    😀

  2. Pingback: “Balkan Bang!” sbarca su Segretissimo « Pegasus Descending

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: