Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Con i “Bastardi” in casa

Bastardi senza gloria


No, oggi non avete proprio scuse. Non potete baloccarvi in uno stantio “stasera non so cosa fare” oppure in un postmoderno “uffa che barba che noia”. Non questa volta e in questo venerdì che chiude, o sta per chiudere, un’altra fottutissima settimana lavorativa.

Avete ben due possibilità per passare una serata piacevole. Vi piace il cinema? Bene, andate nel Blockbuster più vicino a casa vostra e noleggiatevi “Bastardi senza gloria” di Quentin Tarantino, uscito finalmente in versione home video e pure in formato blu ray se volete godere come delle scrofe in calore! E aspettando la serata potreste leggervi la recensione del film pubblicata su Pegasus Descending (siamo o non siamo il vostro blog preferito?) intitolata “C’era una volta nella Francia occupata dai nazisti…”.

Vi piace leggere e in particolare storie noir, gialle o thriller? Beh, cazzo fate ancora qui attaccati al computer? Vi avevo già avvertito per tempo che ieri era la data di uscita dell’attesissimo nuovo romanzo di Gianrico Carofiglio e del suo seriale protagonista, l’Avv. Guerrieri, intitolato “Le perfezioni provvisorie” (ed. Sellerio). Purtroppo non posso ancora darvi un parere su questo lavoro del magistrato pugliese, una maledetta tonsillite con i suoi annessi di febbre e antibiotici mi ha inchiodato a casa. Appena riuscirò a tornare a respirare il sano smog lombardo potrò esservi più utile.

Intano a voi la scelta: stasera vi mettere in caso un avvocato con la faccia di Emilio Solfrizzi o un branco di grandissimi “Bastardi”? Votate, votate, votate!

Ti è piaciuto questo post e hai un profilo Facebook? CLICCA QUI per diventare fan di Pegasus Descending e non perderti nessun aggiornamento!

Annunci

Navigazione ad articolo singolo

4 pensieri su “Con i “Bastardi” in casa

  1. Allora, in attesa del tuo giudizio, potete leggere, se ne avete voglia, l’intervista che Carofiglio ha concesso al nostro blog postata ieri in occasione dell’uscita del libro.
    http://leragazze.wordpress.com/2010/01/14/intervista-a-gianrico-carofiglio/

    • Più parere che giudizio. Ho letto l’intervista, ben fatta e molto interessante, complimenti per il blog! Lunedì la segnalo nella rubrica “Il brusio della rete”, grazie mille per la segnalazione! E benvenuta…

      Andrea

  2. Matteo in ha detto:

    Io direi i fottutissimi Bastardi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: