Pegasus Descending

Pulp, thriller, hard boiled, noir

Rusty Dogs: schegge di noir a fumetti

La prima tavola di Rusty Dogs


Carissimi amici di Pegasus Descending, vi segnalo questa nuova e a mio avviso interessantissima iniziativa editorial-blogistica-fumettistica: “Rusty Dogs”, di Emiliano Longobardi.

Gli ingredienti di questa ricetta sono semplici. Prendete uno sceneggiatore, Emiliano Longobardi, trentotto disegnatori italiani di fumetti e il crime-noir declinato attraverso le nuvolette che tanto amiamo. Mescolateli ben bene e setacciateli mediante la penna dell’editor Andrea Toscani. Versate ciò che avete così ottenuto in un ampio piatto-web, un blog, e guarnitelo in abbondanza grazie alla grafica, al logo e al lettering di Mauro Mura. Mettetelo in frigo e gustatelo freddo. Molto freddo.

Il progetto prevede la stesura di una serie di mini storie a fumetti che, seppur slegate tra di loro sotto l’aspetto puramente narrativo, così da renderle fruibili singolarmente senza alcuna pretesa di serialità, restano comunque idealmente e intellettualmente tra loro legate nel perseguimento di un percorso artistico preciso, chiaro e definito, anche se consci della forte inflazione che questo genere di storie ha registrato nel mondo del fumetto, probabile attestazione di gradimento da parte del pubblico.

È già on line la prima storia sceneggiata, come già detto, da Emiliano Longobardi e disegnata da Andrea Del Campo, “Next door to paradise”. Essendo solo quattro tavole non possono che far nascere nei nostri cuori a nuvolette il rammarico per la brevità della storia, un autentico frammento incendiato che ci ballonzola tra le mani mentre cerchiamo di raffreddarlo soffiandoci sopra. Avete presente le caldarroste? Perché sono già finite? Sig sig!
Accedendo al sito potete scorrere la lista dei disegnatori che hanno già dato la loro disponibilità per questo progetto e di cui potrete prossimamente gustare le tavole. Consiglio: qui c’è puzza di qualcosa di grosso. È una sensazione, niente di più, ma dovremmo tornare tutti a fidarci un po’ di più del nostro naso. Per questo “Rusty Dogs” finisce dritto nel blogroll di Pegasus Descending, che è o non è il vostro blog preferito? Certo che lo è!

Navigazione ad articolo singolo

2 pensieri su “Rusty Dogs: schegge di noir a fumetti

  1. Pingback: Revolving rules « Pegasus Descending

  2. Pingback: Winter interior – Rusty Dogs « Pegasus Descending

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: